superpan dopo 1 anno

Superpan Tech Finsa: i risultati dopo un anno di analisi

Un’altro prodotto che abbiamo preso in esame in questi ultimi dodici mesi, è il laminato di truciolare Superpan Tech Finsa. 

Come abbiamo già visto per l’Abete Rosso, il Larice Siberiano e il Larice Austriaco, per capire quali sono stati i cambiamenti più significativi subiti dal materiale, prendiamo in analisi cinque differenti caratteristiche tecniche.

Variazioni visive superficiali

In questo caso il materiale ha cambiato leggermente colore, passando da scuro a chiaro. Nelle foto la tavola presa in esame è quella sulla sinistra, mentre a destra si può notare la tavola non esposta.

confronto tavole superpan

superpan tavole esposte

Rigonfiamento

Non si sono verificati fenomeni di rigonfiamento. Nella foto qui sotto, la tavola di Superpan Tech Finsa presa in esame è quella sulla destra.

altezza superpan

Imbarcamento

Abbiamo rilevato un leggero imbarcamento della tavola, anche se quasi impercettibile. La tavola di Superpan Tech Finsa analizzata è quella sulla sinistra:

base tavole superpan

tavola superpan

Torsione

Non si sono verificati fenomeni di torsione.

torsione tavole di superpan

Finiture superficiali

A livello superficiale il prodotto si è comportato molto bene, non si sono verificate alcune fessurazioni sulla superficie.

superfici superpan

tavola superficie superpan

basi superpan

Per concludere

Nonostante si tratti di un laminato di truciolare, possiamo confermare che il Superpan Tech Finsa si è comportato molto bene per quanto riguarda la sua capacità di resistenza alle intemperie.

In particolare abbiamo rilevato un’alta velocità di asciugatura e un’assenza di rigonfiamento in seguito ai cicli asciutto-bagnato.

Potete richiedere maggiori informazioni sulle nostre attività oppure iscrivervi alla Newsletter, per rimanere sempre aggiornati sugli ultimi articoli inseriti.

Iscriviti alla nostra newsletter

News del settore e gli articoli di WoodBlog per orientarti meglio sul mercato delle costruzioni in legno.

Leggi la Privacy Policy


Tags:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.